Sicuri sul sentiero

Sicuri in montagna | Progetto Direzione Nazionale CNSAS

La montagna è in grado di offrire grandi emozioni. Dai giovani agli escursionisti attempati, dai camminatori occasionali agli alpinisti impegnati, sempre e comunque, se amata e rispettata, la montagna ripaga alla grande chi la frequenta.
Escursionismo, ferrate, arrampicata, sci e tanto altro, sono occasioni per appassionarsi a pratiche che vanno ben al di là dello sport.

Sicuri sul sentiero

Campagna permanente per la prevenzione degli incidenti in montagna

Da oltre un decennio, con il progetto “SICURI in MONTAGNA” si vuole diffondere un messaggio di sensibilizzazione affinché la cultura della prevenzione possa crescere sempre più. Questo opuscolo traccia una breve analisi sul mondo della montagna in generale, proponendo qualche spunto di riflessione per un approccio e una frequentazione in libertà e in ragionevole sicurezza, senza inutili allarmismi ma con un sincero augurio: buona montagna a tutti.

Per maggiori informazioni scarica l’opuscolo

L'escursionismo in montagna è una pratica sportiva che coinvolge un gran numero di appassionati, dai trekker incalliti ai "turisti camminatori per caso", la popolazione che calca i sentieri è ricca e variegata.
Altrettanto ricca è la proposta di sentieri che le nostre montagne sanno offrire, dai facili percorsi adatti alle tranquille escursioni familiari ai tracciati più difficoltosi che permettono di raggiungere cime ambite.

I sentieri segnalati dal CAI si aggirano attorno ai 40 – 50 mila chilometri. Sui percorsi non impegnativi, soprattutto nella bella stagione, si assiste alla presenza di nutrite schiere di camminatori che rivelano grande entusiasmo ma, spesso, tradiscono anche poca esperienza.

Per maggiori informazioni scarica l’opuscolo

Rimani aggiornato sulle nostre attività

Con la registrazione al servizio di newsletter, l'indirizzo email dell'utente viene inserito in una lista di contatti a cui potranno essere trasmessi messaggi email contenenti informazioni o aggiornamenti sulle attività svolte dal Soccorso Alpino e Speleologico Calabria, nel rispetto delle regole e dei principi previsti dal GDPR Reg. 679/16. L'utente ha la facoltà di rettificare, cancellare, limitare o opporsi all'uso e al trattamento dei dati personali raccolti. Per la lettura della informativa sulla privacy completa visitare la pagina "privacy policy".