Unità cinofile CNSAS Calabria

Attivita' e specializzazioni Soccorso Alpino e Speleologico Calabria: le unità cinofile

Le unità cinofile del CNSAS sono fondamentali in numerosi scenari. Dall'intervento in valanga alla ricerca in superficie – senza dimenticare le lunghe "piste" seguite dai cani molecolari – ogni anno decine di interventi sono risolti grazie all'addestramento e alla preparazione di cani e conduttori del CNSAS.
Le scuole che formano le unità cinofile all'interno del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico sono specializzate nella ricerca in superficie (UCRS), in valanga (UCV) e con le UCRM, le unità cinofile molecolari.
A queste vanno aggiunte anche le UCRC, le unità cinofile specializzate in catastrofi.
Le Scuole Nazionali CNSAS delle unità cinofile sono riconosciute dallo Stato Italiano attraverso la Legge n.74 del 21/03/2001, provvede alla formazione e alla verifica delle Unità Cinofile del Soccorso Alpino e Speleologico nella ricerca di persone disperse.

Rappresentata da Istruttori Nazionali distribuiti sul territorio organizza corsi dove, in collaborazione con la Scuola Nazionale Tecnici, forma e valuta gli allievi conduttori ed i loro cani al fine di rilasciare il brevetto di operatività di Unità Cinofila da Ricerca in Superficie.
Partecipando ai corsi nazionali il binomio conduttore/cane acquisisce le capacità e le nozioni tecniche indispensabili per muoversi in totale sicurezza in ambiente montano/impervio ottimizzando il lavoro del cane nell'individuazione di odori collegabili all'eventuale persona dispersa.

La partecipazione ai corsi nazionali per unità cinofile richiede l'iscrizione all'albo del CNSAS e la qualifica operativa di Operatore di Soccorso Alpino; maggiori informazioni si possono ricevere rivolgendosi alla Stazione di Soccorso Alpino più vicina alla propria residenza.
La professionalità tecnica, la capacità operativa e l'organizzazione che contraddistingue il Corpo nazionale del soccorso alpino e speleologico ha fatto delle UCRS uno strumento indispensabile per ottimizzare le risorse e i tempi nella ricerca di persone disperse.

Testo tratto dal sito istituzionale del CNSAS

I cinofili del SASC - Soccorso Alpino e Speleologico Calabria

Ursino Luca conduttore UCRS - Cinofili CNSAS Calabria

Ursino Luca

cane SID

Conduttore UCRS URSINO LUCA.
Cane Pastore Tedesco grigio di nome Sid.
Operativo dal 2016 nella specialità di ricerca in superficie.

Rimani aggiornato sulle nostre attività

Con la registrazione al servizio di newsletter, l'indirizzo email dell'utente viene inserito in una lista di contatti a cui potranno essere trasmessi messaggi email contenenti informazioni o aggiornamenti sulle attività svolte dal Soccorso Alpino e Speleologico Calabria, nel rispetto delle regole e dei principi previsti dal GDPR Reg. 679/16. L'utente ha la facoltà di rettificare, cancellare, limitare o opporsi all'uso e al trattamento dei dati personali raccolti. Per la lettura della informativa sulla privacy completa visitare la pagina "privacy policy".