Attività formativa scuola regionale pugliese soccorso speleologico

Attività formativa con i tecnici della Stazione Speleologica del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria

13 ottobre 2019 - Si è svolta alla presenza di istruttori nazionali un'attività formativa della scuola regionale pugliese del soccorso speleologico.
All'attività formativa hanno partecipato anche i tecnici della Stazione Speleologica del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria.

La grotta del Bifurto la cavità più profonda della Calabria che ricade nel territorio del Parco Nazionale del Pollino è stata la grotta prescelta per la formazione.
L'attività prevedeva la simulazione di recupero di una barella oltre alla movimentazione di uomini e materiali in una cavità caratterizzata da un fiume sotterraneo e da grandi tratti verticali, ciò ha determinato la necessità di tecniche specialistiche e grande conoscenza degli ambienti.