Interventi in cavità e grotte | CNSAS Calabria

Attivita' e specializzazioni Soccorso Alpino e Speleologico Calabria: interventi in cavità e grotte

In grotta o negli ambienti confinati anche il minimo infortunio può trasformarsi in un incidente serio e richiedere l'intervento di personale altamente specializzato e di un gran numero di operatori per un periodo di tempo non breve.
I Volontari Speleologi del SASC sono appositamente formati per intervenire in contesti naturali - quali grotte, cavità, sifoni, pozzi sotterranei - e in generale anche in tutte quelle situazioni dove l'ambiente comporta la necessità di muoversi in spazi confinati o angusti.

La durata di un intervento di soccorso, in questi casi dipende da molti fattori legati proprio all'ambiente ipogeo: presenza di strettoie, pozzi, tratti allagati, nonché dalla profondità e dalla distanza dall'ingresso, del luogo in cui è avvenuto l'incidente.
All'interno delle squadre si distinguono professionalità di alto profilo, quali i disostruttori e gli speleosub, oltre a speleologi di sicura esperienza e competenza.