Sasc | Soccorso Alpino e Speleologico Calabria

Il SASC Soccorso Alpino e Speleologico Calabria si occupa del soccorso degli infortunati nell'esercizio delle attività alpinistiche, escursionistiche e speleologiche

Il CNSAS. Una storia che parte da lontano, di uomini e montagna.

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (nel seguito chiamato CNSAS) fu istituito nel 1954 come organo tecnico del Club Alpino Italiano (CAI) di cui ancora oggi è una Sezione nazionale. Con la legge 225 del 1992 il CNSAS è entrato a far parte della Protezione Civile con pari dignità rispetto alle Forze Armate, ai Vigili del Fuoco e alla Croce Rossa.
Il CNSAS è al momento organizzato in 21 Servizi Regionali o Provinciali, 31 Delegazioni Alpine, 16 Zone Speleologiche, 214 Stazioni Alpine e 27 Stazioni Speleologiche, nelle quali sono complessivamente inquadrati più di 7000 volontari.

Il CNSAS della Calabria (SASC - Soccorso Alpino e Speleologico Calabria) è uno di questi Servizi Regionali, organizzato in due Delegazioni Alpine: Delegazione Alpina Nord e Delegazione Alpina Sud, 5 Stazioni di Soccorso Alpino e una Stazione di Soccorso Speleologico.

DIVENTA VOLONTARIO CNSAS

Le iscrizioni saranno aperte dal 22 settembre al 31 dicembre 2021

Per informazioni, dettagli sui requisiti, modalità d'ingresso visitate la pagina DIVENTA SOCCORRITORE
La domanda di ammissione dovrà essere inviata a: sasccalabria@gmail.com unitamente a: CERTIFICATO MEDICO e ATTESTAZIONE DI ISCRIZIONE AL CAI (CLUB ALPINO ITALIANO).

RACCOMANDAZIONI DEL SOCCORSO ALPINO PER ANDARE IN MONTAGNA IN SICUREZZA

Poche regole utili e intelligenti possono salvare una vita

La frequentazione delle nostre montagne sta crescendo in maniera esponenziale e, a tal proposito, ci preme ricordare degli aspetti fondamentali da tenere presenti quando si decide di effettuare una escursione.

Chi si trovasse in difficoltà non deve farsi prendere dal panico, ma mettersi in posizione di sicurezza e attendere i soccorsi.
Per tutte le emergenze in zone montane impervie o in grotta chiama il 118 richiedendo espressamente che sia allertato il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico.
APPROFONDISCI L'ARGOMENTO

Ecco un vademecum semplice ma efficace per prevenire incidenti e trascorrere una felice giornata in montagna.
SCARICA IL VADEMECUM

Raccomandazioni del Soccorso alpino per andare in montagna in sicurezza
georesq

GEORESQ

La tua sicurezza, la nostra priorita'

Il Soccorso Alpino e Speleologico Calabria consiglia vivamente tutti a scaricare l'app GEORESQ, gratuita per i soci CAI, strumento preziosissimo ed utilissimo come sistema di allarme in caso di pericolo e richiesta di soccorso.

Il servizio, gestito dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) e promosso dal Club Alpino Italiano (CAI) consente di determinare la propria posizione geografica, di effettuare il tracciamento in tempo reale delle proprie escursioni, garantisce l'archiviazione dei propri percorsi sul portale dedicato, ed in caso di necessità l'inoltro degli allarmi e delle richieste di soccorso attraverso la centrale operativa GeoResQ.
Approfondisci l'argomento

Scrivono del cnsas

"Uomini e donne del Soccorso Alpino sono sempre pronti alle chiamate e intervengono con immediatezza senza chiedersi la gravità o meno dell'intervento, o chi chiama, o se è giorno o notte; vanno in soccorso lasciando il lavoro o il letto; vanno con le loro attrezzature, pieni di forza e di speranza.
Non si aspettano retribuzioni, solamente un grazie e un bicchiere di vino."
— Mario Rigoni Stern (1921-2008), Scrittore

Agear.it by Alberico Paolo Salerno

Progettazione e realizzazione di sistemi di illuminazione con tecnologia LED

SEDE: c.da scalo Ferroviario, 64 - 87040 Mongrassano (CS)
Tel. +39 0984.524035 - Cell. +39 340.9158407
Web: www.agear.it
Email: agear.it@gmail.com

Vertical Sabutus di Bruno Sicilia

Formazione lavori in quota, vendita DPI e articoli da alpinismo, canyoning, arrampicata sportiva, treeclimbing

SEDE: v.le A. Guarasci - 87054 Rogliano (CS)
Cell. +39 340.7407997
Pagina facebook: Vertical-Sabutus
Email: verticalsabutus@libero.it

SicurLav Group Srl

Scopo primario della SicurLav è l'attività di sensibilizzazione sul tema della sicurezza sul lavoro.

SEDE: Via Orazio Antinori, 34 - 87036 Rende CS
Tel. +39 0984.1800832 - Cell. +39 339.1291859
Web: www.sicurlavgroup.it
Email: info@sicurlavgroup.it

Soluzioni in quota di Giuseppe Armentano

Manutenzione ordinaria e straordinaria, lavori esterni effettuati con l'utilizzo di corde e senza uso di ponteggi.

SEDE: via della Resistenza, 26 - 87040 Castrolibero (CS)
Cell. +39 320.2211170
Email: soluzioniinquotacosenza@gmail.com

Pagina facebook: Soluzioniinquota

Sistemi anticaduta Pileggi di Enrico Pileggi

Lavori con accesso mediante funi. Progettazione Installazione di sistemi anticaduta. Ispezione e distribuzione DPI.

SEDE: Corso Umberto I - 89821 Vallelonga (VV)
Cell. +39 366.2111092
Web: lavori-su-fune-e-sistemi-anticaduta-pileggi.jimdosite.com
Email: lavorisufunepileggi@gmail.com

Ecology Green Srl

Gestione del ciclo dei rifiuti: raccolta, trattamento, smaltimento e/o riciclo di rifiuti differenziati, speciali, pericolosi e non.

SEDE: Z.I. S.S.106 - 87064 Corigliano Rossano, loc. Corigliano (CS)
Tel. +39 0983.856686
Web: www.ecologygreen.it
Email: info@ecologygreen.it

Vertigini Sport snc di Francesco e Michele Berti

Vendita attrezzature ed abbigliamento per Alpinismo, Canyoning, Speleologia e Trekking.

SEDE: Via Mentana 4 - CAP 05100 Terni
Tel. +39 0744.274613
Web: www.vertiginisport.com
Email: info@vertiginisport.com

Ultime notizie sasc

1° corso di formazione per accompagnatori di escursionismo del CAI

27/28 novembre 2021 - Si è svolto nel fine settimana, presso la sala convegni dell' Aer Hotel Phelipe a Lamezia Terme, il 1° corso di formazione e verifica interregionale (Calabria, Basilicata e Sicilia) dedicato ad accompagnatori di escursionismo qualificati ASE e Titolati di 1° livello AE organizzato dal Club Alpino Italiano (CAI).

Presente, come relatore, il Vicepresidente del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria, Pierpaolo Pasqua, che ha approfondito i temi legati alla sicurezza in montagna, alla prevenzione degli incidenti e al ruolo del soccorritore.

SARALP GIO-02 Esercitazione congiunta Aeronautica Militare e Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico

23 novembre 2021 - Nell'ambito dell'accordo Tecnico SMD-CAI/CNSAS e in base all' attività addestrativa annuale programmata, si è svolta nella giornata di oggi, l'esercitazione congiunta AM/CNSAS (Aeronautica Militare/Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico) denominata "SARALP GIO-02" che ha visto coinvolti l'equipaggio del HH-139A dell’ 84° CSAR (Combat Search and Rescue) di Gioia del Colle ed i Tecnici della Delegazione Nord del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria.
Scopo principale di tale attività è stato quello di mantenere un ottimale livello di interoperabilita' fra le Unità SAR A.M ed i Tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria impegnati in operazioni di soccorso aereo, mediante la simulazione di soccorso di persone in difficoltà in ambiente impervio/montano.

Fungaiolo con sospetta frattura salvato dal soccorso alpino in località Montagna Grande

21/11/2021 - La Stazione di Soccorso Alpino e Speleologico Sila Lorica del Soccorso Alpino e Speleologico CalabriaSoccorso Alpino e Speleologico Calabria è stata allertata, questa mattina, dalla Centrale Operativa del 118 di Cosenza per un fungaiolo che, durante una escursione in località Montagna Grande nel comune di San Giovanni in Fiore (CS), si procurava una sospetta frattura ad un arto inferiore.

Formazione interregionale tecnici di ricerca: al via in calabria la prima sessione

12-14/11/2021 - Si è svolta, questo fine settimana, la prima sessione del programma volto a formare nuovi Tecnici di Ricerca del Soccorso Alpino e Speleologico.
A sovrintendere al corso, al quale hanno partecipato 13 tecnici provenienti dai servizi regionali di Calabria, Basilicata e Campania del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, una commissione composta da un Coordinatore di Ricerca Formatore -CORF indicato dalla Scuola Nazionale Direttori Operazione di Soccorso (SNADOS) e due Coordinatori Operatori di Ricerca (COR) appartenenti al Soccorso Alpino e Speleologico Calabria.

Seguici su Telegram

Canale Telegram del S.A.S.C.

Si comunica che è stato attivato il Canale Telegram istituzionale del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria.

Questo servizio di messaggistica istantanea consentirà di ricevere in tempo reale tutte le informazioni di interesse per gli iscritti.

Telegram è una applicazione di messaggistica gratuita, molto semplice ed intuitiva da usare per l'utente. Caratteristiche di Telegram sono la possibilità di scambiare messaggi di testo tra due utenti o tra gruppi, messaggi vocali, videomessaggi, fotografie, video e file.

Rimani aggiornato sulle nostre attività

Con la registrazione al servizio di newsletter, l'indirizzo email dell'utente viene inserito in una lista di contatti a cui potranno essere trasmessi messaggi email contenenti informazioni o aggiornamenti sulle attività svolte dal Soccorso Alpino e Speleologico Calabria, nel rispetto delle regole e dei principi previsti dal GDPR Reg. 679/16. L'utente ha la facoltà di rettificare, cancellare, limitare o opporsi all'uso e al trattamento dei dati personali raccolti. Per la lettura della informativa sulla privacy completa visitare la pagina "privacy policy".