Stazione Alpina Sila Camigliatello

Soccorso Alpino e Speleologico Calabria

Capostazione e vicecapostazione vicario della stazione Sila Camigliatello del Soccorso Alpino e Speleologico della Calabria:

Ricci Nino Vice Capostazione Vicario Sila Camigliatello

Ricci
Nino

Capostazione

Guarnieri Salvatore Vice Capostazione Vicario Sila Camigliatello

Guarnieri
Salvatore

Vice Capostazione Vicario

Contatti Stazione Alpina Sila Camigliatello

Email Stazione Sila Camigliatello: stazionesilacamigliatellosasc@gmail.com

La Stazione Sila Camigliatello del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria è collocata a Camigliatello Silano, frazione del Comune di Spezzano della Sila in Provincia di Cosenza.

Nasce nel Maggio 2018 dopo la divisione della Storica Stazione Sila in due Stazioni, il tutto per garantire una maggiore presenza, specialmente durante gli interventi di soccorso nel vasto territorio Silano.

La Stazione è composta da 14 volontari prettamente giovani con una età media di 30 anni, questo la caratterizza come la Stazione più giovane della Calabria e forse dell’intero territorio Nazionale.

La Sede si trova nel Centro di Camigliatello presso uno Stabile un tempo Casa Cantoniera, divisa su 2 piani e affidata alla Stazione dall’Amministrazione Provinciale in comodato d’uso gratuito. E’ l’unica sede del Sud Italia che può ospitare fino a 15 persone (per corsi di formazione o per cambi turni di ricerca che si protraggono per diversi giorni); nella stessa è presente un’aula formativa didattica, una sala operativa con complessi sistemi radio e cartografici che consentono di pianificare in maniera ottimale tutte le attività della stazione.

All’interno della Stazione sono presenti diverse figure qualificate: personale Sanitario, figure prettamente tecniche alpinistiche, esperti radio, cartografici, esperti coordinatori di operazioni di soccorso ed esperti cinofili.
La Stazione Sila Camigliatello si trova in una posizione nevralgica della zona silana in quanto, Camigliatello Silano, è un punto di riferimento per gli amanti della montagna in Calabria, meta di centinaia di migliaia di visitatori annui che la frequentano per i vari percorsi naturalistici ed enogastronomici, famosa nel periodo estivo ed autunnale per i Funghi e nel periodo invernale per gli impianti Sciistici a due passi dalla Statale 107.

Il territorio di competenza della Stazione Sila Camigliatello è molto vasto; dalle Serre Cosentine passa per il Capoluogo di Provincia (Cosenza), attraversa la Sila Cosentina fino ad arrivare alle montagne del versante Ionico Cosentino e in parte Ionico Crotonese. Comprende oltre 22 Comuni molti dei quali rientrano nel territorio del Parco Nazionale della Sila.

Le attività svolte durante il corso dell’anno sono diverse. Quelle che vedono i volontari della stazione maggiormente impegnati sono la Ricerca di persone (fungaioli) che si perdono nei boschi e, nel periodo invernale, la presenza agli impianti Sciistici di Camigliatello Silano, per quanto riguarda la sicurezza in caso di evaquazione.

La Stazione Sila Camigliatello garantisce 365 giorni l’anno la propria presenza su tutto il territorio di competenza ed effettua, mensilmente, diverse attività di formazione che consentono ai volontari di essere pronti e preparati in qualsiasi momento e per qualsiasi evento.