Intervento di soccorso per escursionista a Morano

La Stazione Pollino del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria impegnata in un intervento di soccorso

24 gennaio 2020 - Questo primo pomeriggio, la Stazione Pollino del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria, é intervenuta nei pressi di un crinale nel comune di Morano Calabro, per soccorrere un escursionista appassionato di archeologia che, a causa di una scivolata, si è procurato una sospetta frattura della tibia.

Sul posto, oltre ad una decina di tecnici e il medico del Soccorso Alpino, i sanitari del 118.
L'escursionista è stato trasportato a valle con la barella portantina e poi trasferito, dopo un tratto in fuoristrada, su autoambulanza in Ospedale per le cure del caso.